Ultim’ora: Vince 5 euro con un Gratta&Vinci da 5 euro e se li tiene

gratta&vinci

Campobalzo: Il protagonista della curiosa vicenda, Giuseppe Parsimonia, é un 88enne neopensionabile del piccolo capol’uovo del Friuli Venezia Giura, appassionato da dieci anni di supervisione di cantieri stradali.
Giuseppe, dopo la sua consueta colazione al “Rozzi Bar” con cornetto e doppia Vecchia Romantica, dopo aver comperato il suo pacchetto di MS Mild gusto prima guerra mondiale, avrebbe acquistato, come ogni mese, in concomitanza con la pensione, un gratta&vinci “Turista sessuale”, dal costo di 5 euro.
Dopo aver grattato lo strato di amianto molto lentamente, avrebbe esclamato “Ho vinto, figa cazzo”.
Alla domanda del barista “ne vuole un altro uguale signor Parsimonia” avrebbe risposto con uno spiazzante “col cazzo nee. Addio a tutti, adesso devo correre da mia moglie, figa”.
Tra lo sguardo sbalordito dei presenti, Giuseppe é corso via coi 5 euro in mano, ha acceso la sua Ape Cross ed é partito impennando.
Era la prima volta che vinceva. (fonte: Levissima)

Anziani che fischiettano canzoni inesistenti.

canzoni

– “Fiiu fifiuuu fiiiifiiu fiififiiu oh mia bella damigella fii fii fiiu”
– “Nonno, ma che canzoni stai fischiettando?”
– “Questa era un successo che ci faceva innamorare, ai miei tempi Paolino. Fiffifiuuu fiiiiiiiuuu posso chiederle la mano fiiifiiiiuuu”
– “E come si intitolava? Chi la cantava?
“Fiiiii fiiifiiiiu questa rosa del miooo cuoreeeeee, che ti riempie d’amoreee fiiiiifiiiiu”
– “Nonno rispondiiii”
– Fiiiiiiiii per la guerra partiròò fiiiiiiuufiiifififi fiuuuuu”

Fischi e fiaschi. A fiiifiiuuufiiiiiifiiiu persone piace questo fischietto

Mandria di gaggi sempre presenti sul luogo dell’incidente

incidente

“Cos’é successo?” – “Non hai chiapito l’incidente. Gigetto Cagaletame si è shcontrato con l’ape cross di zio Pinuccio Smemoranda. Giallo sai che zietto gli hanno rinnovato di nuovo la patente ma non vede più una minca di shtallone. Forse ched’è passato dritto allo shtop con nonscialanse. Gigetto é volato dalla macchina a trassa di superman e c’è shquartarato dentro l’apixedda e zio Pinuccio shtessa cosa, ma nel 206. Meno male che son tutti e due teshta dura senza paura, come gli shbullonati, te li rimember?

E niente, dovevi vedere la scena: zio Pinuccio si rialza, sale nel 206 e voleva pure partire convinto ched’era seduto nella motoretta, tranquillo perso. Non si é accortodi niente. Figurati ghe non si ricordava manco dove vive rcamanovra. Come shtavano gompilando il CID zietto é entrato in coma di sonno nel cascione, russando come un cinghiale. Ahahah le comiche gazz”.
Patente e tiprendo.
A checazzocifacevatesulluogodellincidente persone piace questo elemento