Facebook: arriva tasto per segnalare le “PERSONE FALZE”.

falze

Uoscinton Dissì – “Pugnetto duro” (parole testicolari) di Mark Zuckerberg contro “laggente falza”!!1!
Con un lungo post sul suo profilo Twitter personale, il fondatore di Feis ha deciso di condividere con gli utenti il piano per arginare “laggente ke ti cerca solo quando ne abbisogno“.
“Un paio di settimane fa – scrive su Badoo – mentre mi facevo un bidè alle erbe, ho esposto alcuni progetti su cui stiamo lavorando per costruire una comunità meno falza, per combattere quelli che “non si fanno sentire quando non gli servi più“.
Oggi voglio condividere parte del lavoro che abbiamo inziato a fare, tramite l’ausilio di MySpace”.
Il tasto avrà, a differenza del LIKE, il dito medio come simbolo e premendolo, l’algoritmo, in automatico, segnalerà quella persona come FALZA, vi aiuterà nella PULIZA KONTATTI!!1! e il suo profilo non riceverà più KAFFEE, emoticons di #canicheleccano, né tantomeno POKE.
Mark, ha lasciato la conferenza stampa in anticipo perché si stava cagando addosso per via delle cozze crude di pranzo.

Fingersi al telefono come Salvini per evitare di salutare qualcuno

telefono

– “Ciao Matte, hey, come va?”

– “Mamma mi senti? Niente, ti telefono perché abbiamo fatto sciopero: termosifoni spenti. Manco oggi che ne avevo voglia mi fanno andare a lavorare, mannaggia alle assenze. Cazzomene, mi pagano uguale. Butta gli spaghetti che tra sette otto minuti sono a casa. No no, rimani in linea. Siii all’amatriciana vanno benissimo. Sì sì, sto partendo adesso. Sì passo a prendere sei panini. Fai una foto che poi la posto su instagram, twitter, badoo e facebook. Ti voglio bene mamma”.

Simul-azioni.
A Senteismo persone piace questo elemento.

Gaffe social per Richard Gere: pubblica una foto di Magalli al posto della sua

richard gere

“Non cucino ma mi piace mangiare la trippa”, con questa frase  Richard Gere – o più probabilmente lo staff che si occupa dei suoi canali social – ha pubblicato su Instagram, Twitter, Badoo, Google+ e Facebook una foto di Giancarlo Magalli da giovane.
Il sex symbol italiano ha infatti esordito anche grazie a una incredibile somiglianza con l’attore americano. La gaffe non è sfuggita a Twitter che sta rilanciando la notizia e, sotto all’immagine pubblicata sui canali ufficiali dell’attore, in massa stanno commentando, scrivendo: “è più bello lui” o “Richard vergognati” o “ti vorresti come lui”.
Immediate le scuse dell’attore americano: “I want to chiedere sorry a Giancharles ButRoosters, because I’ve voluto approfittare della our somiglianza. Sorry davvero Giancharles and I watch “I fatti yours” every day only perché ci sei you and Marcello, the man ricciolino that canta”.

Fail sul profilo Twitter di Gasparri: svelato il suo social media manager.

gaspari

Sarebbe una cocorita la social media manager di Gasparri su Twitter. A svelarlo la stessa cocorita che, per errore, avrebbe postato una sua “voglia” nel profilo twitter del politico, subito rimosso dalla stessa uccellina.
“Voglia di semi..”: questa a frase che li avrebbe incastrati.

Ad accorgersi dello screen, sempre Selvaggia Lucarelli, la cui social media manager, secondo indiscrezioni, sarebbe una mozzarella di bufala scaduta.

Già da mesi circolava voce che non fosse Gasparri a scrivere certe boiate: “questo é troppo, non può essere lui”. Su Facebook era persino nata la pagina “Chi é il SMM di Gasparri?” e, tra i più quotati, c’erano un asino, un sasso e un organismo monocellulare.

Nuova SFIDA tra i VIP: reggere una lattina di Best Brau col culo.

reggere

Da Instagram a Badoo, dal Congo alla Mesopotamia, così si diffonde il nuovo tormentone: #holdABestBrauWithYourPaneriChallenge

Reggere una lattina di Best Brau o una bottiglia di Silver tra le chiappe, questa la sfida lanciata da un gruppo di bagasse croate sui social e subito raccolta dalla bravissima cant ehm, attr ehm, qualcosa Kim Kardashian, evidentemente ancora in cerca dell’occasione giusta per sfondare e farsi sfondare. Comunque sia, il sederino di Kim può contenere persino un fusto di San Miguel da 10 litri, tanto che i suoi più disperati seguaci nigeriani sognano, un giorno, di sostituire con una parte del loro corpo la lattina di Best Brau. La prossima sfida potrebbe essere, per par coddingio, riuscire ad aprire un Bacardi Breezer con la #MINCA. Si dice che George Michael stia pensando di accettare la sfida.

Gigi D’Alessio: “Mi é venuta voglia di minca”.

GIGI-DALESSIO-0221bassa-1030x615

San Secenzano del Putriazzo (Cambania): “Mi é venuta voglia di minca”. Con questa frase, stamane, il mondo di twister si é svegliato, tra lo scalpore e lo scalpello. Un twix dal profilo del famoso “cantante” neom-erotico partenopenso che ha subito ricevuto 160mila retwister. Solo dopo due ore é arrivata la smentita: “scusate, T9 di merda”. In reltà Gigi la Lessie (soprannominato così da qualcuno di cui non possiamo fare il nome) avrebbe scritto “Mi é venuta voglia di RAP”, per celebrare il suo amico REPPER Emilio Fedez, che salirà con lui sul palco durante il concerto di fine ano. Molti cybernauti non se la sono proprio bevuta e gli hanno scritto “cazzo c’entra RAP con MINCA oh cazzeri”? Gigi non ha lasciato nessun altra dichiarazione a parte un “weeeeeee”.

Andare a mangiare sushi per postare foto di sushi.

foto-del-piatto-sushi-“Andiamo a mangiare sushi?”

– “Zero, ho il cell scarico cicci. Secondo te come le faccio le foto? L’altra volta mi ha pure intossicato, ti ricordi? Ci avevo cacciato un rene, scallò. Andiamo al Mecc?? 🙂 ”

– “Daiii no. Io c’ho il cell carico amo. La scatto io, te la mando su uozzappe e poi torniamo a casa in fretta così la condividiamo assieme, ok?”

– “Tiiiiiiii…. mmmmm sushi, che buonooooooo <3 “.

Mela Sushi. A mettolafotocosìsembrooriginaleancheselamettemezzomondo persone piace questo elemento.

Fare SELFIE con facce da ebete, per noia, seduti al cesso e postarli erroneamente su Twitter.

renzi-selfie

“Papparapappapà CLICK… ora faccio la rana CLICK… ora faccio la quaglia… CLICK… ora faccio il muflone.. CLICK…. ora faccio l’orata CLICK….ora posto il selfie su twitt…..NOOOOO…..CAZZO CAZZO CAZZO. Rimuovi rimuovi rimuovi rimuovi DAIIII” – “Oh giollons… laghe ho fatto lo scrinsciotto. Ahahahah mammincadua”.  Errori Mannu. A scrinsci8 persone non piace questo elemento.

Maxi Lopez si codda la mamma di Icardi. Nuovo capitolo della telenovela Icardi-Wanda(Pompi)Nara-Lopez

wanda-nara-tra-mauro-icardi-e-maxi-lopez

Cotolengo (Santiago De La Padella) – Sembrerebbe non avere fine la telenovera mediatica tra Maurito Icardi, centravanti dell’Inter, Wanda Nara (detta Pompi) e l’ex marito di quest’ultima, Maxi Lopez, attaccante della Sampdoria. Dopo la richiesta da parte di Maxi Lopez di cercare di limitare le foto hot per salvaguardare i suoi figli, l’attaccante dell’Inter lo ha sbeffeggiato tramite il social network TWISTER scrivendogli “@maxilopez intanto mi a detos chi a te non te facevas les pompas con yngoios”. L’attaccante della Sampdoria, imbestialito, si é recato a Santiago de la Frenha, in Argentina, e si è coddato a sfregio la mamma di Icardi, Rosaria De Su Gureu, scrivendo immediatamente su twitter “#selfie con la mama de @mauritoicardi mentre se fumiamos una dianas rossas dopo che mi ha fatos una chupa con l’yngoios. Chi bomberonas puerca de la vaca”. Attendiamo, ovviamente, la reazione di Maurito che, secondo alcune indiscrezioni, sembrerebbe voler contrattaccare con un selfie col babbo di Maxi Lopez. Staremo a vedere.