Restituisce 180mila euro – Mamma del Dibba: “Ma allora sei un coglione”

dibba

Alessandro Di Battista, detto Dibba!!1!, deputato del movimento 5 stelle, trascrive su Facebook un dialogo tra lui e la madre dove le spiega come mai, abbia deciso di restituire ai cittadini 178mila euro circa di tasca sua.

– Mamma Di Battista: ‘Alessandro ma è vero che guadagni 10.000 euro al mese? Manco la lavastoviglie a mamma hai comprato’.
– Io: ‘Scusa mamma ma dove l’hai letta questa stupidaggine? Scommetto dai i mass media controllati dal systema, dalle banke e dalle kase farmaceutike’
– Mamma: ‘Non lo so, non ho internet a casa’.
– Io: ‘Ma mamma l’ha detto Renzie, lui é un farzoo!’
– Mamma: ‘Ah, peccato, ci avevo creduto. Kaffe???’.
– Io: ‘Senti mamma piuttosto ti aggiorno, a luglio 2016 ho restituito 179.552,60 euro!’
– Mamma: ‘Ah, ma allora sei davvero un coglione. Come ho fatto a fare un figlio come te?’
– Io: ‘Sì mamma, hai ragione. Ma non mi sono fatto mancare nulla. Come sai ho donato in beneficenza 12mila e settecento euro ai bambini del biafrica, ho regalato un rene al consorzio dei disoccupati del Ruanda, sono andato in India ad aiutare i bambini a cucire palloni, senza farmi pubblicità e una volta ho mangiato la pizza al ristorante e ho comprato una bottiglia di vino bianco’.
– Mamma: ‘Appunto, sei un coglione. Ma vai a cercare la figa in discoteca o a pippare come fanno quelli della tua età’.
– Io: ‘Dai mamma, lo sai che voglio dedicare la mia vita alle le scie kimike e alle mandarli a kasa loro velocemente?’
– Mamma: ‘Ma il 28 sei a Roma?’
– Io: ‘No mamma, il 28 facciamo il “Restitution day” in una piazza di Firenze
– Mamma: ‘Allora posso venire a lanciarti le pietre assieme a Renzie e alla kasta?
– Io: ‘Solo se quando torno mi fai la minestrina di dado alla burda’
Mamma: ‘Merda ti faccio. Merda’.

Dediche d’amore tramite scie kimike – pilota del NWO si inventa un lavoro.

scie

Las Venas (Area Cinquantutto) –  Si chiama Jason Troddio, il giovane 24enne pilota di scie kimike del Massacciusez, che, per la prima volta nei cieli, utilizza le scie tossiche per dediche e messaggi d’amore. Jason, proveniente da una famiglia malestante (il padre disoccupadre e la madre casalimpida), dopo essere stato assunto dal Nuovo Ordine Mondiale con contratto CO CO PROFAGO, si é  immediatamente reso conto di non riuscire a sbarcare il solario. Ha quindi deciso di mettersi in proprio con un’idea innovativa: i messaggi aerei tramite le scie kimike.
“I miei amici mi chiedevano spesso di far piovere o far grandinare a comando, o di non passare nei loro cieli, in determinati giorni. A quel punto mi son reso conto di avere un potere in più rispetto a tutti gli altri. Così ho deciso di comprarmi un aereo di scie kimike usato, su ebay, ed utilizzare i gas tossici per scrivere, su cielo, messaggi pubblicitari, dediche d’amore, bestemmie, sfottò e quanto altro. Inizialmente ho iniziato in nero, per via delle tasse, ma appena ho visto che l’attività aveva un futuro, mi son messo in regola ed ho creato la mia ditta “Lovisindièr. Conto di assumere 30 40 persone entro il 2070”.

Quelli che hanno un amico pilota di scie kimike.

scie

– Che palle amore. Questo weekend ha messo pioggia, altro che scampagnata. Peccato, te l’avrei data per la prima volta, tra le montagne che hanno profondamente segnato la mia infanzia. eh già”
– Naa.. NO PROBLEM baby. Metti a lucido la tua vagy. Per mia fortuna conosco Tom Chemical, pilota di aerei di scie kimike degli illuminati degli Stati Uniti. Mo gli mando un messaggio su Uozzap e gli dico di non passare sabato. Gli dico di non spaccare il cazzo e di andare in Sicilia ihihihih.
“Hey Tom, how are you? Please: this weekend i’ve to FUCK for the 1st time with my gf. Go to Sicily and don’t brake is callonisi. I devo you a beer or one passada de mink if my gf don’t give it to me”.