Photographer insoffiati che ci provano con le modelle

“Bella Paoletta, una delle mie modelle preferite sei. Adesso cerca di rifrangerti un po’ di più, forza, smorzati in orizzontabile. Occhei. Adesso abbassa il reggiseno che c’è una luce molto lucente in controbuio. Di più, di più, toglilo direttamente che mi oscura lo scafandro che poi escono brutte. Good Paoletta. Adesso abbassati le mutandine che mi stanno dando problemi con il grandandito della fotocamera.
Si, si, levale, brava, si, si. Adesso mettiti le dita in bocca che si sente proprio che sta salendo tutta l’arte a livello proprio di neo-illusionismo realistico pauroso!
Mmm brava Paoletta, avvicinati. Si, si, sei fidanzata?
Fotogravi.
A nonsonogeloso persone piace questo elemento.

Tizi fisso in palestra che hanno il fisico da scaricatore di torrent

palesta

“Oh Gino, ma non stavi facendo BODIBILDIN da un anno, porca ma doberman? Ha più tricipiti mia suocera che sta per morire e non si può alzare dal letto, ci credi? “.

“Peppe non fa in palestra, pieno di culi. Alla fine, svisando tette e culi, culi e tette, gambe culi e tette e culi, c’è passato l’inverno, la primavera e l’estate. Tornavo a casa e allenavo solamente un altro muscolo, stai zitto”.
Pale-strani.
A nchequestannopuntotuttosullasimpatia persone piace questo elemento.

Far colpo sulla ragazza dei propri dreams, scascionando a biliardino

biliardino

“Buttala al centro la palla fillebbagà, minca, pendenza il biliardino? Metti mediana Jimmy, che sei aperto come una bagassa di viale Elmas. Cosa mi vuoi flashare, eh? Guà che ti, tic tic, cosa rulli. I passetti e le virgole non valgono eh. Passamela dietro che vedi, mo te la faccio assaggiare guà, ce l’ho in canna, sta cuocendo: SHHHHHBAM SUUUUUUCCHIAAAAAA. Hai sentito il rumore Lilla? E’ il mio cuore che shcasciona per te. Vai a prenderti un Di Saronno amore e mettilo sul mio conto. SHHHHBAM RACCOGLILAAAAAA”.
Calcio Pa’ Lilla.

A scusasetihospaccatoundente persone piace questo elemento.

I 5 modi per capire se la figa che ti ha aggiunto é un fake

figa

Buongiorno, sono Enrico e in questa puntata aiuterò i maschietti a capire se un profilo é fake o meno.
Anche io ricevo richieste d’amicizia da pezzi di figa eh, solo che, ad esempio, noto subito che, tra gli amici in comune, ci sono esclusivamente esseri dotati di pene e per giunta i più “deceduti di bernarda” della contea.
E, non ci crederete mai, a quel punto mi faccio qualche domandina.

Considerato che, invece, continuo a vedere persone che non si chiedono un cazzo e, anzi, cercano pure di interagire con queste ipotetiche fighe (“Ei bella, grazie della micizia”), inconsapevoli del fatto che potrebbero benissimo essere nigeriani tregamba della tribù dei mazza brutta, ho deciso di rendermi utile e di stilare questa lista che vi permetterà di riconoscere se un profilo é fake o no.

++ 1) E’ un pezzo‬ di ‪#figa‬ clamorosa

Girate per la casa, cercate uno specchio, guardatevi e pensate: può, un tronco di figa così, voler interagire con me che non son di certo Raul Poba, indosso una canotta bianca con una chiazza di sugo in pancia e che, in certe serate, ho difficoltà anche a limonare con una rotoballa ubriaca? Per giunta in alcune foto é bionda, in altre é rossa, mora, scura, chiara, giapponese, birmana e indiana d’america. E se non fosse sempre lei? E se non lo fosse mai?

++ 2) Ha come amici in comune i più ‪‎morti‬ di figa della provincia

Secondo voi, una così, va a cercare Marcolino orecchie a parafango, Ginetto denti a pianoforte e Pasqualino fragh’e cotechino? Che poi sono gli stessi che utilizzano Facebook per commentare tette e culi a tutto spiano, credendo che nessuno li possa leggere: “mmmmm che capezori che ciai”

++ 3) Non ha foto nelle quali é #taggata e non ha foto sue nelle quali tagga altre persone

Sapete una cosa? Io credo che una figa clamorosa, magari mi sbaglio, non possa essere sempre sola. Non lo so, magari é una mia supposizione eh. Solo che non ce la vedrei bene Emily CTRL+V, rinchiusa in camera, a farsi foto per noia e a mandare richieste d’amicizia al tuo vicino di casa che impenna col motorino con Diana rossa in bocca e cappellino #ValeRossi46 tarocco, girato al contrario

++ 4) Nella sua bacheca, le interazioni coi suoi post, provengono SOLAMENTE da profili di individui dotati di MINCA, come te.

Certo che questa non deve proprio andare d’accordo con le ragazze, ma si trova bene con Gianni, che rutta l’ultima di Fedez senza bere roba gassata e, l’altro giorno, l’hanno beccato a rubare rame e gli hanno tagliato l’anulare

++ 5) Pubblica link di chiavate e sue foto piccanti

Hey, ma questa é matta. Ha 200 amici, 199 sono uomini e una c’è scritto donna, ma ha il nome della macelleria “REGINA SUINA”, e ha il coraggio di pubblicare contenuti in cui esterna così esplicitamente i suoi desideri e i suoi gusti sessuali e in cui mostra il culo? Sì, hai ragione, effettivamente potrebbe farlo per attirare l’attenzione di gente come Paolo, tuo zio 55enne scapolo, che l’ultima volta che ha visto una figa era a Colpo Grosso e che, su Facebook, come immagine del profilo, ha quella foto in bianco e nero, prima che perdesse i capelli, coi pantaloni a zampa di tigoddidi e i baffi come il pescatore del tonno insuperabile.

Oh, comunque, magari é veramente il suo profilo eh.

Magari sbaglio io, che ne sai?

Quelli che hanno iniziato a perdere vista con “NON E’ LA RAI”

non é la rai

“Niente Giulio, di vista avevo 10 decibel, te lo giugno. Poi ho cominciato a guardare “Non é la Rai” e, dopo la puntata, mi mettevo a letto e mi immaginavo, nella branda che c’è in campagna da nonno, con una o più di loro: Ambra, Alessia Mancini, Alessia Merz, Antonella Mosetti, Claudia Gerini, Cristina Quaranta, Ilaria Galassi, Laura Freddi, Miriana Trevisan. Ci passavano anche la cinese e le nerettine guà.
E niente, da quando ho cominciato a guardarlo ho cominciato a diventare miope, strabico, astigmatico e adesso non ci vedo quasi un cazzo. A proposito, chi cazzo sei?”

Fidanzati maltrattati come le frizioni delle macchine dei vecchietti.

fidanzati

Tore, siamo fidanzati ormai da tre mesi. Non pensi che sia venuto il momento di regalarmi la tua macchina?
Tore vieni subito a casa e portami velocemente all’eurospin che mamma vuole fare una torta e le mancano due uova.
Tore domani cominciano i saldi. Ci facciamo un giro così mi fai compagnia e mi compri il giubbottino in pelle?
Tore, babbo vuole mettersi sky per vedersi caccia e pesca. Mi sa che Natale ti conviene regalargli il pacchetto completo per un anno.
Tore accompagna mio fratellino all’aereoporto. Però stai attento ai carabinieri che lo sai che spaccia ketamina, non per te ma per lui che l’hanno già arrestato.
Tore aggiustami la lavatrice. Cosa? Non ci riesci? Impara.
Tore se non mi compri quell’orologio da 584 euro non ti rivolgo più la parola.
Tore metti già quelle mani di merda, oggi non ne ho voglia, sono stanca.
Tore dobbiamo parlare, anzi no. Ho un altro. E’ meglio per te se ti levi dal cazzo.

Tore ti controllo. A vuoiancheunafettadiculo persone piace questo elemento

Uno studio rivela: “Le ragazze più in carne sono più grasse”

carne

Chicago (Dipiù): Ricercatori della University of Lardo hanno esaminato un campione di sedicimila donne “molto belle in carne” e altrettante “abbastanza meno pienotte di quelle molto belle in carne“, di diversa età, collezionando informazioni e quindi sottoponendole a una serie di test rincoglionitivi.

I risultati si sono rivelati una vera e propria rivincita per le ragazze più ingombranti.

Ebbene, quelle con vita, fianchi e ciccia più larga sono mediamente risultate “più grasse” di quelle più strette.
Lo stesso fenomeno è stato riscontrato sottoponendo le stesse donne al test dell’hula hoop.
Le ragazze “molto meno in carne delle altre” non son riuscite a tenere fermo il cerchio senza l’ausilio delle proprie mani. Cosa che invece riusciva benissimo alle “più in carne”.
E non solo.
Dopo questo studio, gli scienziati, sono arrivati ad altre conclusioni, tra le quali:

– Le ragazze più basse sono più piccole

– Le ragazze col pene sono ragazzi

– Se non mangi non caghi

– I ragazzi che bevono di più sono più sbronzi.

Rispondere “SONO GIAPPONESE” quando la tipa ti chiede cosa hai fatto la sera prima.

giapponese

  • “Ma ieri? Brutto cazzone di merda che non sei altro? Ma non eri a letto a guardare Squadra Antimerda con i tuoi zii ungheresi? Perché Maria Paolo invece ti ha visto ballando caghinamericano tipo Richimarti, appoggiandolo a una tipa allo “Struscio Beach”? O era uno che ti somigliava uno con una voglia di motozappa sulla guancia, eh? Che cazzo hai da dire per difenderti, brutto bugiardo bastardo e pure codardo? Abbi il coraggio di spiegarmi almeno. Dove CAZZO eri ieri sterco di cane?”
  • “SONO GIAPPONESEE”

Commentare scrivendo “Sì, ma i Marò?” foto di tizie in spiaggia.

marò

– #instabeach #summer #beach #amiche #instabikini #beautiful #calippoallacocacola #facendodisigiare #friends #beauty #amichebagasse #blue #topmodel #fun #cool #forever #happy #vorreilapellenera #blonde #misonbruciata #foil #chimimettelacrema .
– “Ok, ma i marò?? Nessuno pensa ai marò?”
– Emma Marò? Eh?????
– Tutti al mare e nessuno che pensa a loro. Ridateci i MArò!!!1!