Restituisce 180mila euro – Mamma del Dibba: “Ma allora sei un coglione”

dibba

Alessandro Di Battista, detto Dibba!!1!, deputato del movimento 5 stelle, trascrive su Facebook un dialogo tra lui e la madre dove le spiega come mai, abbia deciso di restituire ai cittadini 178mila euro circa di tasca sua.

– Mamma Di Battista: ‘Alessandro ma è vero che guadagni 10.000 euro al mese? Manco la lavastoviglie a mamma hai comprato’.
– Io: ‘Scusa mamma ma dove l’hai letta questa stupidaggine? Scommetto dai i mass media controllati dal systema, dalle banke e dalle kase farmaceutike’
– Mamma: ‘Non lo so, non ho internet a casa’.
– Io: ‘Ma mamma l’ha detto Renzie, lui é un farzoo!’
– Mamma: ‘Ah, peccato, ci avevo creduto. Kaffe???’.
– Io: ‘Senti mamma piuttosto ti aggiorno, a luglio 2016 ho restituito 179.552,60 euro!’
– Mamma: ‘Ah, ma allora sei davvero un coglione. Come ho fatto a fare un figlio come te?’
– Io: ‘Sì mamma, hai ragione. Ma non mi sono fatto mancare nulla. Come sai ho donato in beneficenza 12mila e settecento euro ai bambini del biafrica, ho regalato un rene al consorzio dei disoccupati del Ruanda, sono andato in India ad aiutare i bambini a cucire palloni, senza farmi pubblicità e una volta ho mangiato la pizza al ristorante e ho comprato una bottiglia di vino bianco’.
– Mamma: ‘Appunto, sei un coglione. Ma vai a cercare la figa in discoteca o a pippare come fanno quelli della tua età’.
– Io: ‘Dai mamma, lo sai che voglio dedicare la mia vita alle le scie kimike e alle mandarli a kasa loro velocemente?’
– Mamma: ‘Ma il 28 sei a Roma?’
– Io: ‘No mamma, il 28 facciamo il “Restitution day” in una piazza di Firenze
– Mamma: ‘Allora posso venire a lanciarti le pietre assieme a Renzie e alla kasta?
– Io: ‘Solo se quando torno mi fai la minestrina di dado alla burda’
Mamma: ‘Merda ti faccio. Merda’.

Fingersi al telefono come Salvini per evitare di salutare qualcuno

telefono

– “Ciao Matte, hey, come va?”

– “Mamma mi senti? Niente, ti telefono perché abbiamo fatto sciopero: termosifoni spenti. Manco oggi che ne avevo voglia mi fanno andare a lavorare, mannaggia alle assenze. Cazzomene, mi pagano uguale. Butta gli spaghetti che tra sette otto minuti sono a casa. No no, rimani in linea. Siii all’amatriciana vanno benissimo. Sì sì, sto partendo adesso. Sì passo a prendere sei panini. Fai una foto che poi la posto su instagram, twitter, badoo e facebook. Ti voglio bene mamma”.

Simul-azioni.
A Senteismo persone piace questo elemento.

Rapper viziatelli che si vantano di essere cattivi per sopravvivere quando in realtà si fanno rimboccare le coperte da mammina

260364_198776496836263_4969752_n

“Yo yo,son nato nella strada e mammarua coddada, se tu mi caghi il cazzo ti taglio a cavunazzo. E se mi guardi male ti shpacco anche un boccale, di birra bionda sarda, ti faisi ua bella carda”… e la mamma: “Marcolino bai croccadì depressi che domani c’hai compito in classe” – “Va bene mammina”. Rap callonistico As-Biu. A Minca2b8emmerda persone piace questo elemento.

Maxi Lopez si codda la mamma di Icardi. Nuovo capitolo della telenovela Icardi-Wanda(Pompi)Nara-Lopez

wanda-nara-tra-mauro-icardi-e-maxi-lopez

Cotolengo (Santiago De La Padella) – Sembrerebbe non avere fine la telenovera mediatica tra Maurito Icardi, centravanti dell’Inter, Wanda Nara (detta Pompi) e l’ex marito di quest’ultima, Maxi Lopez, attaccante della Sampdoria. Dopo la richiesta da parte di Maxi Lopez di cercare di limitare le foto hot per salvaguardare i suoi figli, l’attaccante dell’Inter lo ha sbeffeggiato tramite il social network TWISTER scrivendogli “@maxilopez intanto mi a detos chi a te non te facevas les pompas con yngoios”. L’attaccante della Sampdoria, imbestialito, si é recato a Santiago de la Frenha, in Argentina, e si è coddato a sfregio la mamma di Icardi, Rosaria De Su Gureu, scrivendo immediatamente su twitter “#selfie con la mama de @mauritoicardi mentre se fumiamos una dianas rossas dopo che mi ha fatos una chupa con l’yngoios. Chi bomberonas puerca de la vaca”. Attendiamo, ovviamente, la reazione di Maurito che, secondo alcune indiscrezioni, sembrerebbe voler contrattaccare con un selfie col babbo di Maxi Lopez. Staremo a vedere.

Le entusiasmanti vacanze dei 40enni mammoni rincoglioniti

406246_291425717571340_1778282125_n

“Cara mamma. Son già trascorse 23ore quì al “camping epistolare”sul lago di Garza col dopocresima di padre Don Andi. Mi manchi parecchio, le ore sembran giorni quando non ci sei. Troppe cose da esternarti mammina. Oggi, ad esempio, abbiamo ammirato un maestoso leccio e stanotte ci prepareranno della cioccolata calda con le cialde. Ci vediamo tra 16ore mammina. Tuo figlio”. Vacanze nonmale. A Lritornodavantiinpullman persone piace questo elemento