Ultim’ora: Vince 5 euro con un Gratta&Vinci da 5 euro e se li tiene

gratta&vinci

Campobalzo: Il protagonista della curiosa vicenda, Giuseppe Parsimonia, é un 88enne neopensionabile del piccolo capol’uovo del Friuli Venezia Giura, appassionato da dieci anni di supervisione di cantieri stradali.
Giuseppe, dopo la sua consueta colazione al “Rozzi Bar” con cornetto e doppia Vecchia Romantica, dopo aver comperato il suo pacchetto di MS Mild gusto prima guerra mondiale, avrebbe acquistato, come ogni mese, in concomitanza con la pensione, un gratta&vinci “Turista sessuale”, dal costo di 5 euro.
Dopo aver grattato lo strato di amianto molto lentamente, avrebbe esclamato “Ho vinto, figa cazzo”.
Alla domanda del barista “ne vuole un altro uguale signor Parsimonia” avrebbe risposto con uno spiazzante “col cazzo nee. Addio a tutti, adesso devo correre da mia moglie, figa”.
Tra lo sguardo sbalordito dei presenti, Giuseppe é corso via coi 5 euro in mano, ha acceso la sua Ape Cross ed é partito impennando.
Era la prima volta che vinceva. (fonte: Levissima)

Quelli che scrivono “CIAO POVERY”, col Wi-Fi a scrocca.

wi-fi

“Mi perdoni barista. Siccome sono uscito senza soldi per ricaricare e ho finito i giga, non é che mi darebbe la password del Wi-Fi? Ah, visto che c’è, posso fare una foto al volo allo Spritz che sta preparando alla signora? Gentilissimo se ci aggiunge anche una decorazione carina”.
#APERITIVO #TOP #CIAOPOVERIH #LUCIGNOLOBELLAVITA #IOPOSSO
Aperitristi.
A nonmelaprendelaprimaémaiuscola? persone piace questo elemento.

Far colpo sulla ragazza dei propri dreams, scascionando a biliardino

biliardino

“Buttala al centro la palla fillebbagà, minca, pendenza il biliardino? Metti mediana Jimmy, che sei aperto come una bagassa di viale Elmas. Cosa mi vuoi flashare, eh? Guà che ti, tic tic, cosa rulli. I passetti e le virgole non valgono eh. Passamela dietro che vedi, mo te la faccio assaggiare guà, ce l’ho in canna, sta cuocendo: SHHHHHBAM SUUUUUUCCHIAAAAAA. Hai sentito il rumore Lilla? E’ il mio cuore che shcasciona per te. Vai a prenderti un Di Saronno amore e mettilo sul mio conto. SHHHHBAM RACCOGLILAAAAAA”.
Calcio Pa’ Lilla.

A scusasetihospaccatoundente persone piace questo elemento.

Tornare dopo pochi mesi dall’Inghilterra e parlare come Zucchero Fornaciari.

inghilterra

– “Ciao amico e allora? Che mi dici? Come era l’erasmus in Inghilterra?”
– “Hey Gianni. How era the erasmus? So, really really bello, my amico, studiato quasi nothing, zero exams, bevuto like a merda e chiavato meno di nothing, only with my mano. Minca my all’altezza half bellezza. Le girls from lì erano più tall di me and per kiss her mi serviva un elevator, pig butdonna”
– “Ahahahah ma come minca parli? Mi sembri Zucchero cravandoci parole in inglese a cazzo di cazzo”
– “Non understando Gianni. Chi is Zucchero? I don’t care. Gino, take 2 ichinusa da sixtysix, one packet of contadine, the solite, one kinder cereals che tonight mi want devastare”
– “Tagazz’é ca bollisi oh Eltongiorri?”.
Italiano malelingua. A nonsaimancolitaliano persone piace questo elemento.

Ordinare un marocchino al bar e ritrovarsi davanti un Vu Cumprà di nome Mustafà che comincia a contrattà.

marocchino

“Gigi dammi un marocchino” – “Eggo guà da Maroggo trallallà, è rivato Mustafà. Gombrare ogghiali da solo, gendini, gd reggheddone, bila, gd borno, borsello di Guggi, galze naik, duddo buon brezzo amigo” – “Mustafà ogni minca di volta mi inculi soldi. Ho la macchina piena di cagate”. Economia e con Smercio. A 4ccoTarocco persone piace questo elemento.