++ ULTIM’ORA: il 5G fa arrettare ++

Doctor Martens, scarpoinquinologo della University Of Street of Sinsinnaty scopre una correlazione paurosa tra erezioni improvvise e 5G

Sarebbe stata un’erezione improvvisa di gruppo durante i primi test in Burundi nel villaggio della tribù dei Mazzabrutti a far scattare l’allarme: decine di dozzine di persone avrebbero infatti avuto improvvisi arrettamenti causati dal segnale potentissimo capace peraltro di far scaricare film zozzi in pochi decimi di sequoia.
Doctor Martens, così racconta il cugino dell’amico del vicino di casa della fruttivendola che ha venduto il sedano alla mamma del dottore, si sarebbe messo in salvo all’interno di una grotta per sfuggire alle avance a dir poco insistenti di uomini e donne della tribù.
Lì avrebbe provato a contattare telefonicamente un pilota d’aereo-taxi di scie chimiche, senza successo, per mancanza di segnale.
Doctor Martens si trova attualmente ricoverato all’interno del reparto di anologia dilatata dell’Ospettale Louis Vuitton di Bari, in prognosi riser-water.

Commenta

commenti