Artista si infila in culo la banana da 120mila euro di Maurizio Cattelan

David Rottinculen, dopo aver staccato l’opera dal muro ed essersela infilata all’interno del proprio foro anale davanti ai presenti, è stato operato e scortato dalla giusta all’esterno della galleria d’arte

Aveva destato “scarpone” l’ultima provocazione dell’artista Maurizio Cattelan. 
La banana mezzo pudriata attaccata con lo scocce sul muro dello stand della Perrotin’s Gallery, aveva fatto il giro del webbe, più che per il concetto artistico in sé, per il costo: 120mila euro al chilogrammo.

Ma David Rottinculen, artista newyorkese, ha deciso di mettere in scena una performance artistica del tutto “allucirosse”.
Rottinculen, infatti, ha staccato dal muro la banana, l’ha sbucciata e se l’è infilata nel retro bottega, davanti lo sguardo sorpreso, divertito e allibito del pubblico. 

L’artista è stato subito portato in uno stanzino e perquiso immediatasubito dalla giusta.

Il maresciampo, dopo aver estratto chirurgicamente la banana dall’ano dell’artista, ha riposto al suo posto il frutto tipico del posto.
L’opera, ora denominata “Brown Banana Split”, dopo la performance dell’artista, vale 800 mila euro cadauna.

Commenta

commenti